Legge sulla caccia, Caramanica (RA): “M5S contro la tutela animale”

Legge sulla caccia

Anche il Movimento 5 Stelle getta la maschera. Confidavamo molto sul fatto che i grillini, per indole e programma, fossero la speranza alternativa alla Lega di Salvini, sempre più vicino ai cacciatori, invece scopriamo, nostro malgrado, che anche M5S è fedele e appecoronato alle lobby venatorie. Basta vedere chi è il primo firmatario della proposta di legge sulla semplificazione in materia di agricoltura, caccia e pesca, attualmente in discussione in Commissione Agricoltura alla Camera: il deputato pentastellato Filippo Gallinella.

Una legge illogica, assurda, che di fatto stabilisce la caccia tutto l’anno. Un voltafaccia in piena regola per chi difende e tutela gli animali. Come Rivoluzione Animalista, dunque, chiediamo al leader grillino, Luigi Di Maio, di prendere posizione e rinnegare questa proposta di legge, che tradisce gran parte dell’elettorato M5S.

Così, in una nota, il segretario nazionale di Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*